Caduta capelli dopo l'estate: cosa fare per risolvere il problema dopo le vacanze


caduta capelli d'estate
Avete notato una strana caduta dei capelli dopo l'estate? Niente paura, o almeno niente falsi allarmismi: vi spiegheremo cosa fare per risolvere il problema dopo le vacanze, che ha comunque una natura ben precisa. Innanzitutto, c'è da dire che è un fenomeno molto comune, anche se potrebbe variare il periodo in cui si presenta: nella maggior parte delle persone cadono i capelli dopo l'estate, mentre in altre potrebbe tardare fino ad autunno inoltrato. Quali sono i motivi di questa caduta improvvisa dopo le vacanze? La spiegazione è da ricercare proprio nel periodo in cui ci godiamo il sole e il mare, o comunque nella stagione più calda dell'anno.

Con l'esposizione ai raggi solari, infatti, e soprattutto quando è prolungata per diverse settimane e senza protezione alcuna, il cuoio capelluto viene sottoposto a uno stress maggiore, in più c'è il fattore dello sbalzo di temperature nel cambio di stagione e tutto questo causa la caduta dei capelli dopo l'estate. A questo va aggiunto che, nel periodo preso in considerazione, si verifica il ricambio fisiologico dei capelli, che avviene con l'arrivo della stagione autunnale (e in primavera anche); questo porta a una specie di "muta dei capelli".

Questo ricambio di capelli intenso e con caduta abbondante, inoltre, viene chiamato effluvio. Avendo anche un nome ben preciso, è chiaro che non bisogna affatto preoccuparsi e allarmarsi, perché, lo ripetiamo ancora una volta, è un evento diffuso e molto comune. Assodato che i capelli risentono del cambio di temperatura e dello stesso cambio di stagione, cosa fare per risolvere il problema dopo l'estate?

Come prima cosa, è necessario tenere ben idratata la cute, lavando bene i capelli e non saltando i lavaggi, usando prodotti delicati ed evitando uno shampoo aggressivo; magari lavateli più spesso e con meno shampoo - oppure usando metodi alternativi -. Se vi trovate in vacanza, e se è possibile, riducete i tempi di esposizione al sole, o almeno coprite i capelli nelle ore più calde, per proteggere i capelli. E ancora, molto importante è bere tanta acqua, e non solo per i capelli, poi ricordate di evitare i cibi grassi e preferite invece frutta e verdura.

E sempre a proposito di cosa fare per la caduta dei capelli dopo l'estate, nella stagione riducede l'uso del phon oppure usatelo a una certa distanza dai capelli e non a temperatura elevata; evitate trattamenti aggressivi, come tinte e permantenti.;

 Vi sconsigliamo di comprare prodotti spacciati per miracolosi, ma preferite sempre prodotti presenti in natura - anche per fare delle buone maschere nutrienti -. Soltanto se dopo aver optato per tutte queste soluzioni non vedrete grossi miglioramenti (che comunque non saranno immediati), allora rivolgetevi al vostro medico per assumere degli integratori di vitamine, proteine o minerali per risolvere il problema della caduta dei capelli dopo l'estate.



Commenti

Blogger
Nome

Abbronzanti fai da te Abbronzatura Alimentazione Allergia Animali Api Arancia Autunno Brufoli Caduta capelli Cani Capelli Capelli grassi Capelli lisci Capelli Ricci Capelli secchi Casa Cellulite Colazione Denti Dentifricio Dimagrire Doccia Doccia fredda Estate Febbre Freddo Frutta Frutta e Verdura Frutta secca Gelato Geloni Gravidanza Hennè Herpes IN EVIDENZA Insetti Insolazione Inverno La domanda Latte materno Mamme Mare Maschere Maschere per capelli Maschere per il viso Meduse Montagna Muffa Neonati e bambini Noci Occhi Oli Naturali Pasta Piante Piastra Piscina Primavera Problemi di salute Pulizia Punti neri Raffreddore Rimedi Rimedi caduta capelli Rimedi per capelli Rimedi per il viso Rimedi per la cellulite Riscaldamento Riso Risparmiare Rughe Sabbia Sale Scienza Scrub Semi Smagliature Sole SPECIALI Sport Sudore Tisane Tosse Uva Verdura Vestiti Viaggi Viso Zanzare
false
ltr
item
ILRIMEDIO: Caduta capelli dopo l'estate: cosa fare per risolvere il problema dopo le vacanze
Caduta capelli dopo l'estate: cosa fare per risolvere il problema dopo le vacanze
Tornati dalle vacanze, può capitare di notare una caduta dei capelli maggiore del solito: succede solo dopo l'estate? E cosa fare per risolvere questo problema? Scopriamo insieme la natura di questa caduta e le soluzioni da adottare.
https://1.bp.blogspot.com/-WQFr4z1BeNM/V-FJjEpB1KI/AAAAAAAAWVI/EVkW3S4azrYyFv3sSFlP4WRX8Kt9-flZgCLcB/s320/Capelli.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-WQFr4z1BeNM/V-FJjEpB1KI/AAAAAAAAWVI/EVkW3S4azrYyFv3sSFlP4WRX8Kt9-flZgCLcB/s72-c/Capelli.jpg
ILRIMEDIO
http://www.ilrimedio.com/2016/09/caduta-capelli-dopo-lestate-cosa-fare.html
http://www.ilrimedio.com/
http://www.ilrimedio.com/
http://www.ilrimedio.com/2016/09/caduta-capelli-dopo-lestate-cosa-fare.html
true
6534700711882806096
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Leggi di più Rispondi Cancella la risposta Cancella da HOME Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE: Etichette Archivio SEARCH Tutti i post Nessun post trovato per questa ricerca Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora 1 minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa Follower Seguici Questo contenuto è PREMIUM Condividi per sbloccarlo Copia tutto Seleziona tutto Tutto è copiato negli appunti Non è possibile copiare, digita [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai il Mac) per copiare